Respirando il Sole

Respirando il Sole

Quale miglior preghiera esiste se non quella di rivolgerci alla più alta manifestazione Divina che tutti I giorni abbiamo davanti ai nostri occhi?

Gli animali e la natura tutta, all’alba salutano il Sole. Credo che il modo più adatto per comunicare con lui sia attraverso il respiro ed io, da quando so di avere in cancro, sto imparando quanto beneficio possa trarre il nostro corpo comunicando con il Sole.

Come possiamo davvero pensare che “il Sole sia solo una palla di fuoco costituita da gas ionizzato che brucia combustibile attraverso reazioni nucleari e che sia destinato a spegnersi una volta che sarà esaurito l’idrogeno??”

Io penso che sia la manifestazione della Luce Divina che brilla costantemente sopra tutti noi, impariamo quindi a rivolgerci a l Sole con sacralità ogni giorno “respirando il Sole”.

É un esercizio semplice che io applico quotidianamente, preferibilmente all’alba o al tramonto. Puoi farlo sia d’estate che d’inverno, anche quando piove perché lui esiste sempre!

Respira profondamente il suo calore, ascolta quanto beneficio porta dentro il tuo corpo, in ogni cellula, immagina il calore che cura le tue cellule malate, ascolta ed osserva l’immensità del suo potere guaritore, quanto il suo calore sia in grado di trasformare, riequilibrare e pulire.

Dai al Sole il nome che vuoi, io lo chiamo Dio, la Casa dei Maestri.

Impariamo a rivolgerci al Sole tutti I giorni con la giusta sacralità. Sarebbe bello divulgare questa semplice terapia che non costa nulla! Potremmo semplicemente chiamarla:

Respirando il Sole”

 

Meditazione guidata “Respirando il Sole”

                                                                                             

                                                                                                        Paolo Da Rolt

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *