La matrice energetica del corpo

La matrice energetica del corpo

La matrice o memoria energetica del corpo è da considerare un settore autonomo della nostra memoria energetica, estremamente sensibile e ricettivo. Possiamo definirla anche memoria biologica, in quanto trattiene le tracce delle esperienze legate alle sensazioni e percezioni del corpo fisico.

Essa è una sorta di archivio di informazioni autonomo rispetto  alle memorie dell’Anima e  se consideriamo l’Aura una estensione del nostro sistema percettivo, si trova nella parte più vicina al corpo, nel cosiddetto corpo eterico, il suo riflesso invece si trova nelle nostre cellule.

La matrice energetica del corpo rappresenta quella parte della nostra coscienza che forma e gestisce il corpo fisico e come tale ha un’intelligenza e delle memorie diverse da quelle dell’Anima.

L’Anima vibra sulle frequenza del 4°,5° e 6° chakra e per fare l’esperienza terrena si associa alla matrice che vibra invece su quelle del 1° chakra, quindi possiamo immaginare l’incarnazione così come Platone la raffigurava  per dimostrare l’immortalità dell’Anima: una collaborazione tra due soggetti, il cavaliere e il cavallo.

La nostra Anima sceglie la matrice così come il cavaliere sceglie il cavallo per fare un percorso assieme; al termine del percorso cavaliere e cavallo si separano e il cavaliere sceglierà un altro cavallo per una nuova esperienza.

youtube video Il mistero dell’incarnazione

Se condividi l’impegno che porto avanti, puoi contribuire sostenendomi con una donazione



Oppure con bonifico causale: donazione IBAN IT81 Q036 4601 6005 2627 4008 394

 

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *